Dalle Marche, l’eccellenza del prosciutto crudo italiano

Nato negli anni Ottanta tra le colline marchigiane, il Prosciuttificio Faleria porta sulla tavola degli italiani un prosciutto artigianale di grande qualità e pregio.

Selezioniamo con cura le migliori carni italiane, le lavoriamo secondo l’antica tradizione norcina delle Marche e lasciamo stagionare i prosciutti per il tempo necessario, aiutati dal buon clima e dall’aria pura. Usiamo solo spezie naturali di prima qualità, senza aggiungere conservanti, per ottenere un prosciutto genuino, salutare e ricco di sapore. Proprio come si faceva una volta.

La nostra sede è nelle Marche, nel cuore d’Italia, dove produciamo complessivamente oltre 260.000 prosciutti all’anno: il prosciutto Faleria, nello stabilimento di Falerone, tra le colline dell’entroterra fermano, e il Prosciutto Monti Azzurri nello stabilimento di San Ginesio, ai piedi dei Monti Sibillini.

Tradizione e innovazione: come nasce un prosciutto Faleria

Entrambi gli stabilimenti sono dotati di impianti del freddo dalle tecnologie innovative.
Il sistema di ventilazione permette la costante circolazione dell’aria all’interno dei locali in modo da creare le condizioni ideali per una perfetta stagionatura del prosciutto e garantire la conservazione delle proprietà organolettiche.
Il clima mite e asciutto, la ricchezza dei profumi dei monti e delle colline, donano a ogni fetta di prosciutto il gusto autentico della genuinità.

Le Certificazioni

Il Prosciuttificio Faleria è un’azienda certificata UNI EN ISO 22000 ed è in regola con la normativa sull’autocontrollo conforme agli standard HACCP.