DALL’AUTENTICA TRADIZIONE NORCINA DELLE MARCHE NASCONO I PROSCIUTTI FALERIA, UNA GARANZIA DI GENUINITÀ E QUALITÀ.

Le migliori carni italiane, sale marino, aromi naturali, nessun conservante aggiunto, l’aria benefica delle colline marchigiane, la perfetta stagionatura, la lavorazione attenta e accurata e la maestria del tempo. Così nasce un prosciutto Faleria.

Il nostro segreto è la cura di ogni fase di produzione: dalla selezione delle carni alla stagionatura mettiamo in pratica l’antica tradizione norcina marchigiana per donare ai prosciutti Faleria un sapore e un profumo inconfondibili.

IL PROSCIUTTO COME UNA VOLTA

SELEZIONE DELLE CARNI

Non tutte le carni possono diventare un prosciutto Faleria. Scegliamo solo i migliori suini nati e allevati rigorosamente in Italia e tracciabili grazie al tatuaggio che ne indica l’allevamento di provenienza.

Prosciutti Faleria - Salagione

SALAGIONE

Con la rifilatura asportiamo la parte della cotenna e il grasso in eccesso, poi aggiungiamo il sale, prima con l’aiuto delle macchine e, infine, a mano. Trascorso un periodo di riposo in apposite celle frigorifere, massaggiamo la coscia per bilanciarne la temperatura, quindi la ripuliamo e la sottoponiamo a una seconda salatura alla quale segue un’altra fase di riposo per far assorbire il sale marino in modo uniforme.

Prosciutti faleria - Tolettatura

DISSALATURA, TOELETTATURA E ASCIUGATURA

Con getti d’aria e un apposito lavaggio con acqua tiepida ripuliamo delicatamente le cosce dal sale, per poi riporle in celle ventilate per l’asciugatura.

Prosciutti Faleria - Sugnatura

SUGNATURA

Come da tradizione, la fase di sugnatura viene eseguita a mano dagli artigiani del prosciuttificio che distribuiscono su tutte le cosce un amalgama a base di sugna, farina di riso, pepe nero, ginepro e aromi naturali per proteggerle dagli agenti esterni e per ammorbidire gli strati muscolari superficiali.

Prosciutti Faleria - Stagionatura

STAGIONATURA

Arrivati a questo punto, lasciamo agire il tempo: perché le cose buone nascono lentamente. Stagioniamo i nostri prosciutti dai 13 ai 20 mesi per ottenere quell’inconfondibile sapore dolce e speziato, il colore rosato e il profumo ricco di sfumature, che conservano tutto il meglio del nostro territorio.

Prosciutti Faleria - Puntatura

PUNTATURA E MARCHIATURA

È la prova olfattiva a rivelare la qualità del prosciutto. I nostri artigiani pungono la coscia con un ago acuminato: i profumi impressi sullo strumento rivelano all’esperto se il prosciutto è perfettamente stagionato. Solo dopo aver superato tutti i controlli i prosciutti ricevono il marchio di qualità Faleria.