marchigiano-slide
monti-azzurri-slide
norcia-slide
stagionatura-slide
sugnatura-slide

PROSCIUTTI FALERIA

TRACCIABILITÀ, GENUINITÀ E SAPORE SULLA VOSTRA TAVOLA

Prosciutti Faleria carni italiane

CARNI ITALIANE SELEZIONATE

Non tutte le carni possono diventare un prosciutto Faleria. La selezione ricade solo sui migliori suini nati e allevati rigorosamente in Italia e tracciabili grazie al tatuaggio che ne indica l’allevamento di provenienza.

Prosciutti Faleria senza conservanti aggiunti

SENZA CONSERVANTI AGGIUNTI

Nessun conservante o additivo aggiunto ma solo ingredienti e aromi naturali. La garanzia del marchio Faleria sta nella certezza che dietro ogni fetta di prosciutto c’è una storia tutta italiana.

Il Prosciuttificio Faleria, custode da più di trent’anni della sapienza e della tradizione norcina tipica delle Marche, porta sulla tavola degli italiani un prodotto artigianale di grande qualità e altissimo pregio. La genuinità di carni italiane rigorosamente selezionate e tracciabili, la cura nelle varie fasi di preparazione, l’assenza di conservanti e il giusto dialogo fra tradizione e innovazione fanno del prosciutto Faleria una vera e propria eccellenza tutta marchigiana.

GIORNO DOPO GIORNO, FETTA DOPO FETTA,
UNA STORIA CHE PARLA DI ANTICHI SAPORI GENUINI

A Falerone, tra le colline dell’entroterra di Fermo e a San Ginesio, naturale balcone paesaggistico a ridosso del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, sorgono i due stabilimenti del Prosciuttificio Faleria. Qui la tradizionale produzione norcina marchigiana si sposa con la dolcezza di un clima mite e asciutto, ottimale per la produzione di prosciutti di grande qualità.

Dall’accurato lavoro di artigiani sapienti e dall’esclusiva genuinità della materia prima, nascono due linee di prodotti d’eccellenza che sanno coniugare bene qualità, artigianalità e ricchezza di sapori: i prosciutti “Faleria”, prodotti nello stabilimento collinare di Falerone e i prosciutti “Monti Azzurri” prodotti nello stabilimento di San Ginesio.

NEWS DAL BLOG

Saltimbocca alla romana con prosciutto crudo e salvia

Il prosciutto crudo è uno degli ingredienti principali dei saltimbocca alla romana, una ricetta tipica laziale, molto apprezzata in tutta Italia. I saltimbocca sono un secondo sfizioso e facile da preparare, purché si rispettino alcuni accorgimenti per mantenere intatto il sapore del prosciutto.

Come scegliere il prosciutto: l’aspetto visivo

Secondo un'indagine condotta da Eurispes e Coldiretti nel 2015, i consumatori sono sempre più attenti alla qualità del cibo: oltre l'80% controlla attentamente l'etichettatura e quasi il 50% si orienta verso l'acquisto di prodotti a marchio DOP, DOC o IGP. La stessa ricerca, però, sottolinea che c'è ancora molto da fare per quanto riguarda l'educazione alimentare, soprattutto tra i più giovani. Noi del prosciuttificio Faleria rispettiamo scrupolosamente le direttive europee sull'etichettatura degli alimenti (Regolamento 1169/2011) e riteniamo di dover contribuire alla presa di consapevolezza alimentare dei consumatori anche oltre gli obblighi imposti dalla legge.

Involtini al forno con prosciutto crudo, asparagi e formaggio

Il prosciutto crudo può essere utilizzato anche come ingrediente per preparare sfiziose ricette: finger food, primi piatti, secondi e piatti unici. Per questo abbiamo pensato a Le Ricette di Faleria, una rubrica in cui vi proponiamo le ricette che amiamo di più, raccontandovi come prepararle e quale tipo di prosciutto utilizzare. Oggi iniziamo con gli involtini al forno con prosciutto crudo, asparagi e formaggio. Sono un piatto facile e veloce da preparare che può essere servito come antipasto caldo o come secondo.